Condizioni generali di vendita

L’offerta e la vendita di prodotti effettuata sul sito web www.argenesi.it sono regolate dalle presenti Condizioni Generali di Vendita. Per qualsiasi altra informazione legale, consulta la sezione Informativa sulla Privacy e Cookies Policy. Il Cliente è tenuto, prima di inoltrare il proprio ordine d’acquisto, a leggere accuratamente le presenti condizioni generali di vendita. L’inoltro dell’ordine di acquisto implica l’integrale conoscenza ed espressa accettazione sia delle suddette condizioni generali di vendita che di quanto indicato nel Modulo d’Ordine. Il Cliente è tenuto, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di vendita ed il relativo modulo d’ordine, già visionati ed accettati.


1. Oggetto

1.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto la vendita di prodotti effettuata online tramite servizio di commercio elettronico sul sito www.argenesi.it
1.2 I prodotti venduti sul sito possono essere acquistati e consegnati esclusivamente nei paesi indicati nel Modulo d’Ordine. Eventuali ordini per spedizioni da effettuarsi al di fuori di tali paesi verranno automaticamente respinti nel corso della procedura di elaborazione dell’ordine.


2. Soggetti

2.1 I prodotti sono venduti direttamente dalla società Argenesi S.r.l. con sede legale in Selvazzano Dentro (PD), in Via A.Volta n.6, codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Padova n. 188385, P.IVA 01905670285 (d’ora in avanti Venditore).

Per qualsiasi richiesta di informazione, puoi contattare il servizio clienti di Argenesi S.r.l.:

  • via mail al seguente indirizzo: info@argenesi.it
  • via posta al seguente indirizzo: Via A. Volta n. 6, 35030 Selvazzano Dentro (PD)

2.2 Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano l’offerta, l’inoltro e l’accettazione di ordini d’acquisto di prodotti su www.argenesi.it e non disciplinano, invece, la fornitura di servizi o la vendita di prodotti da parte di soggetti diversi dal Venditore che siano presenti su www.argenesi.it tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di inoltrare ordini ed acquistare prodotti e servizi da soggetti diversi dal Venditore, suggeriamo di verificare le loro condizioni di vendita, perchè il Venditore non è responsabile della fornitura di servizi da parte di terzi soggetti diversi dal Venditore.

2.3 I prodotti sono venduti al Cliente identificato dai dati inseriti all’atto della compilazione ed invio del modulo d’ordine in formato elettronico con contestuale accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

2.4 Le offerte di prodotti presenti sul sito www.argenesi.it si rivolgono a clienti maggiorenni.
Se il Cliente ha meno di 18 anni, per poter acquistare sul sito www.argenesi.it deve prima avere il consenso di uno dei genitori o di un tutore legale. Realizzando un ordine attraverso questo sito web, il Cliente garantisce di essere maggiorenne (almeno 18 anni compiuti) e di possedere la capacità legale di stipulare contratti vincolanti.

2.5 Al Cliente è fatto divieto di inserire nomi falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di ordine on-line e nelle ulteriori comunicazioni. Il Venditore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti.

2.6 Accettando queste Condizioni di Vendita, inoltre, il Cliente esonera il Venditore da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati  forniti dal Cliente al momento dell’inserimento dell’ordine online, essendo lo stesso Cliente l’unico responsabile del loro corretto inserimento.

2.7 Qualora il Cliente rivesta la qualifica di “Consumatore” ai sensi dell’art. 3, co. 1, lett. a), del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”), ossia si tratti di “persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta”, le presenti Condizioni saranno regolate dal Codice del Consumo (D.Lgs 206/2005). Il Cliente che fornisca la partita IVA ai fini della fatturazione non potrà essere considerato Consumatore.


3. La vendita tramite servizio di commercio elettronico

3.1 Per contratto di vendita online si intende il contratto a distanza avente ad oggetto la vendita di beni mobili (di seguito Prodotti) stipulato tra il Cliente, e Argenesi S.r.l., in qualità di Venditore, nell’ambito di un servizio di commercio elettronico organizzato dal Venditore che, per tale scopo, impiega la tecnologia di comunicazione a distanza denominata Internet.

3.2 Per concludere il contratto di acquisto di uno o più Prodotti, il Cliente dovrà compilare il modulo d’ordine in formato elettronico (d’ora in avanti Ordine) e trasmetterlo al Venditore attraverso Internet seguendo le relative istruzioni. Inoltrando l’ordine al Venditore, il Cliente riconosce e dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali di vendita (flag obbligatorio prima dell’effettuazione dell’ordine).

3.3 Nell’Ordine sono contenuti:

  • un rinvio alle presenti Condizioni Generali di Vendita;
  • informazioni e immagini di ciascun Prodotto ed il relativo prezzo;
  • i mezzi di pagamento utilizzabili;
  • le modalità di consegna dei Prodotti acquistati e i relativi costi di spedizione e consegna;
  • un rimando alle condizioni per l’esercizio del diritto di recesso;
  • le modalità e i tempi di restituzione dei prodotti acquistati.

3.4 Nonostante il Venditore adotti costantemente misure volte ad assicurare che le fotografie mostrate sul Sito siano riproduzioni fedeli dei prodotti originali, ivi inclusa l’adozione di ogni soluzione tecnologica possibile per ridurre al minimo le imprecisioni, sono sempre possibili alcune variazioni a causa delle caratteristiche tecniche e delle caratteristiche di risoluzione dei colori di cui è dotato il computer utilizzato del Cliente. Di conseguenza, il Venditore non sarà responsabile dell’eventuale inadeguatezza delle rappresentazioni grafiche di prodotti mostrati sul Sito qualora dovuta alle suddette ragioni tecniche, dal momento che tali rappresentazioni hanno meramente funzione illustrativa.

3.5 Prima di concludere il contratto, sarà chiesto al Cliente di confermare l’avvenuta lettura delle Condizioni Generali di Vendita comprensive dell’Informativa sul diritto di recesso e del trattamento dei dati personali.

3.6 Il contratto è concluso quando il Venditore riceve attraverso Internet il Modulo d’Ordine, previa verifica della correttezza dei dati relativi all’ordine.

3.7 La lingua a disposizione per concludere il contratto con il Venditore è l’italiano e la legge applicabile è quella italiana.

3.8 Concluso il contratto, il Venditore prenderà in carico l’Ordine per la sua evasione.


4. Evasione dell’Ordine

4.1 Con la trasmissione attraverso Internet dell’Ordine, il Cliente accetta incondizionatamente e si impegna ad osservare, nei rapporti con il Venditore, le presenti Condizioni Generali di Vendita.

4.2 Concluso il contratto, il Venditore trasmetterà al Cliente, per posta elettronica, una Conferma dell’Ordine, contenente un riepilogo delle informazioni già contenute nell’Ordine. La comunicazione di conferma riporterà il numero identificativo, la data di effettuazione dell’ordine, l’indicazione dei prodotti acquistati, il relativo prezzo, le spese di consegna, i dati forniti dal Cliente per la fatturazione e per la consegna ed un riepilogo delle condizioni generali di vendita.

Contestualmente alla trasmissione della ricevuta dell’ordine d’acquisto il Venditore procederà all’evasione dell’ordine d’acquisto.

4.3 Resta ferma la possibilità, da parte del Venditore, prima di inviare la Conferma dell’Ordine, di richiedere via e-mail o telefonicamente al Cliente, ulteriori informazioni con riferimento all’Ordine inviato attraverso Internet.

4.4 Il Venditore potrà non dar corso agli ordini d’acquisto che non diano sufficienti garanzie di solvibilità o che risultino incompleti o non corretti ovvero in caso di indisponibilità dei prodotti. In questi casi, il Venditore provvederà ad informare il Cliente per posta elettronica che il contratto non è concluso e che il Venditore non ha dato seguito all’Ordine specificandone i motivi. In tale ipotesi la somma precedentemente impegnata sul mezzo di pagamento del Cliente verrà disimpegnata.

4.5 Qualora i prodotti, presentati sul sito web, non siano più disponibili o in vendita successivamente all’invio del l’Ordine, sarà cura del Venditore comunicare, tempestivamente ed in ogni caso entro trenta (30) giorni lavorativi a decorrere dal giorno successivo a quello di trasmissione dell’ordine al Venditore, l’eventuale indisponibilità dei Prodotti ordinati. In tale ipotesi la somma precedentemente impegnata sul mezzo di pagamento del Cliente verrà disimpegnata.

4.6 Ciascuna vendita effettuata dal Venditore tramite il servizio di vendita online potrà riguardare uno o più prodotti, senza limite di quantità per ogni articolo. La richiesta di acquisto si intende perfezionata con il buon fine del pagamento.

4.7 il Venditore si riserva il diritto di rifiutare ordini provenienti da un cliente con cui sia in corso un contenzioso legale relativo ad un precedente ordine. Ciò si applica ugualmente a tutti i casi in cui il Venditore ritenga il cliente inidoneo, ivi incluso, a titolo esemplificativo, il caso di precedenti violazioni di condizioni di contratto per l’acquisto online sul Sito o per qualsivoglia altra legittima motivazione, soprattutto qualora il cliente sia stato coinvolto in attività fraudolente di qualsiasi genere.


5. Prezzi di vendita

5.1 Salvo diversa indicazione scritta, tutti i prezzi dei Prodotti e delle spese di spedizione e consegna indicati sul sito web e nell’Ordine sono da ritenersi IVA inclusa ed espressi in Euro. La validità dei prezzi indicati è sempre e solamente quella indicata dal sito web nel momento della trasmissione dell’Ordine attraverso Internet. I prezzi dei Prodotti e delle spese di spedizione e consegna possono variare senza obbligo di preavviso. Ai prezzi dei prodotti che figurano sul sito dovranno essere aggiunte le spese di trasporto dei prodotti che saranno debitamente evidenziate prima dell’emissione dell’ordine d’acquisto da parte del Cliente e nella ricevuta di conferma dello stesso. I prezzi dei Prodotti vengono indicati IVA inclusa. Il Cliente dovrà notificare immediatamente al Venditore ogni errore o omissione di ogni tipo nelle condizioni di pagamento e nei prezzi, contenuti nel documento di accettazione dell’ordine. Il Venditore si riserva il diritto di cambiare i prezzi pubblicati in questo sito in qualsiasi momento. I prezzi dei prodotti di volta in volta pubblicati annullano e sostituiscono quelli precedenti e sono subordinati all’effettiva disponibilità dei prodotti. Per ogni ordine effettuato il Venditore emette fattura del materiale spedito, inviandola tramite e-mail all’intestatario dell’ordine, ai sensi dell’art 14 D.P.R. 445/2000. Per l’emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa.

5.2 Tutti i Prodotti vengono spediti direttamente dall’Italia. I prezzi dei Prodotti e delle spese di spedizione e di consegna indicati sul sito web e nell’Ordine , qualora non specificato diversamente, sono da ritenersi non comprensivi di eventuali costi connessi a dazi doganali e relative tasse qualora la spedizione avvenga in Paesi extra-UE ovvero nei Paesi in cui la normativa vigente preveda oneri di importazione.

5.3 Questi costi sono quindi a carico del Cliente e dovranno essere corrisposti direttamente al momento della consegna dei Prodotti, secondo le indicazioni specificate nella Conferma dell’Ordine.


6. Modalità di pagamento

Per il pagamento del prezzo dei Prodotti e delle relative spese di spedizione e consegna il Cliente potrà seguire una delle modalità indicate nel modulo d’ordine del sito www.argenesi.it e che qui di seguito sono riepilogate.

6.1 Carte di credito e carte prepagate.

6.1.1 Per ordini online sul sito www.argenesi.it il Venditore accetta sia pagamenti con carta di credito che con carte prepagate (per esempio, PostePay) senza alcun onere aggiuntivo sul costo del prodotto e della spedizione. Resta inteso che il Cliente dovrà essere titolare di una carta di credito in corso di validità all’atto dell’ordine dei Prodotti acquistati online e che il nominativo riportato sulla carta di credito dovrà essere il medesimo indicato sui dati di fatturazione. In assenza di tali presupposti non sarà possibile procedere con l’ordine. Il Cliente si impegna, su richiesta del Venditore, a inviare copia del documento d’identità comprovante l’effettiva titolarità della carta di credito utilizzata, restando inteso che, in mancanza dell’invio richiesto, il Venditore potrà rifiutare il pagamento e cancellare l’ordine.

6.1.2 Al momento dell’acquisto online, contestualmente alla Conferma dell’Ordine, l’istituto bancario di riferimento provvederà ad effettuare il solo impegno dell’importo relativo all’Ordine dalla disponibilità presente della carta di credito. L’importo verrà effettivamente addebitato sulla carta di credito solo al momento della spedizione dei prodotti acquistati.

6.1.3 Se, una volta ricevuto il pacco con l’ordine, per qualsiasi motivo il Cliente intenderà avvalersi del Diritto di recesso, a seguito dell’avvenuto pagamento dei Prodotti acquistati online, il Venditore darà incarico all’istituto bancario di accreditare l’importo da rimborsare direttamente sulla carta di credito.

6.2 Paypal.

6.2.1 Se il Cliente dispone di un account Paypal, il Venditore da la possibilità di effettuare pagamenti utilizzando direttamente email e relativa password con cui il Cliente si è registrato su www.paypal.com.

6.3 In nessun momento della procedura di acquisto il Venditore è in grado di conoscere le informazioni relative alla tua carta di credito (ad esempio, il numero della carta di credito o la data della sua scadenza), trasmesse tramite connessione protetta da protocollo crittografato direttamente al sito del soggetto che gestisce il pagamento elettronico (istituto bancario o a Paypal). Nessun archivio informatico del Venditore conserverà tali dati.

6.4 In nessun caso il Venditore può quindi essere ritenuto responsabile per l’eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito e prepagate da parte di terzi.


7. Consegna dei prodotti

7.1 I termini di consegna pubblicati sul sito in relazione ai diversi prodotti devono intendersi come termini indicativi e possono subire variazioni in funzione della effettiva disponibilità dei prodotti.

7.2 Il Venditore, fatto salvo quanto previsto al successivo punto 8, si impegna a consegnare i prodotti presso la propria sede al vettore incaricato del loro trasporto all’indirizzo indicato dal Cliente nell’ordine d’acquisto. Il Venditore non sarà responsabile per errori di consegna dovuti a inesattezze o incompletezze nella compilazione dell’ordine d’acquisto da parte del Cliente, così come dei danni subiti dai prodotti successivamente alla consegna al vettore incaricato del trasporto degli stessi e dei ritardi nella consegna riconducibili al vettore o a problemi logistici del Venditore. Si eseguono consegne solo sul territorio italiano. La consegna viene effettuata tramite Corriere espresso, pertanto non possono essere accettate le caselle postali.

7.3 Le spese di trasporto sono a carico del Cliente e sono specificate in fase di ordinazione. In caso di indirizzo errato o situazioni tali da rendere impossibile la consegna il prodotto andrà in giacenza e, se non ritirato entro 2 giorni lavorativi, verrà restituito al mittente. In questo caso il destinatario dovrà sostenere tutte le spese di giacenza.

7.4 Non è previsto un preavviso telefonico al Cliente da parte del Corriere. In caso di assenza del Cliente, è previsto un secondo passaggio oppure un contatto telefonico da parte del Corriere per concordare una riconsegna entro le 24 ore successive. In caso di esito negativo anche della riconsegna, il prodotto andrà in giacenza e, se non ritirato entro 2 giorni lavorativi, verrà restituito al mittente. In questo caso il destinatario dovrà sostenere tutte le spese di giacenza e della seconda consegna.

7.5 Al momento della consegna dei prodotti al Cliente da parte del vettore incaricato del loro trasporto, il Cliente dovrà controllare, alla presenza del vettore:

  • che la quantità e la tipologia dei prodotti ordinati corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto;
  • che l’imballaggio utilizzato per il trasporto risulti integro, non danneggiato, bagnato o comunque alterato, anche solo nei materiali di chiusura.

Eventuali anomalie devono essere immediatamente contestate per iscritto sulla bolla di consegna del Corriere. In mancanza di annotazione delle contestazioni, una volta firmato il documento del Corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione.


8. Indisponibilità dei prodotti

Si rammenta che un articolo ritenuto disponibile sul sito al momento dell’ordine e/o del pagamento può non essere in realtà fisicamente disponibile (per esempio: a causa della possibilità di acquisti plurimi nello stesso istante da parte di più utenti, a causa del tempo fisiologico di aggiornamento ecc..).

In caso di mancata esecuzione dell’ordine d’acquisto da parte del Venditore dovuta a indisponibilità, anche temporanea, del prodotto richiesto, il Venditore, entro 30 giorni dalla ricezione dell’ordine, si riserva la facoltà di inviare al Cliente una e-mail informandolo della cancellazione dell’ordine e in tal caso provvederà gratuitamente, non appena ricevute le coordinate bancarie del Cliente, al rimborso mediante bonifico bancario del prezzo già corrisposto per l’acquisto dei prodotti non più disponibili. L’indisponibilità di uno o più dei prodotti ordinati non attribuirà comunque al Cliente il diritto all’annullamento della totalità dell’ordine.


9. Diritto di recesso

9.1 Ai sensi del D. Lgs. n. 206/05, il Cliente, che sia qualificabile come “Consumatore” ai sensi dell’art. 3, co. 1, lett. a), del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (ossia  persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine al Venditore un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza alcuna penalità e fatto salvo quanto indicato al successivo punto 9.3.

9.2 Per esercitare il diritto di recesso il Cliente dovrà inviare al Venditore una comunicazione in tal senso entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce. Tale comunicazione dovrà essere inviata via mail all’indirizzo info@argenesi.it, oppure a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a:

Argenesi S.r.l.

Via A. Volta 6

35030 Selvazzano Dentro (PD)

Ricevuta la raccomandata, il Venditore provvederà a comunicare al Cliente, tramite e-mail, l’indirizzo al quale effettuare la spedizione della merce da restituire ed il numero di autorizzazione al rientro da indicare sull’apposito modulo di restituzione che dovrà essere esposto all’esterno dell’imballo in cui verrà collocato fisicamente il prodotto e fatto pervenire al Venditore entro 7 giorni dall’autorizzazione.

9.3 Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti inderogabili condizioni:

  • il diritto di recesso può essere esercitato esclusivamente in relazione alla totalità dei prodotti oggetto dell’ordine; non è possibile esercitare recesso solamente su parte  dei prodotti acquistati;
  • il diritto non si applica a prodotti utilizzati;
  • il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola, sulla quale apporre il codice di autorizzazione al rientro rilasciato dal Venditore; va evitata in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;
  • le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del Cliente;
  • la spedizione, fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del Cliente;
  • in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, il Venditore darà comunicazione al Cliente dell’accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del Corriere e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); il prodotto danneggiato durante il trasporto sarà messo a disposizione del Cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso;
  • il Venditore non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate.

9.4 Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui il Venditore accerti:

  • la mancata apposizione del modulo di autorizzazione rilasciato dal Venditore sull’involucro esterno della confezione spedita;
  • la mancanza della confezione esterna e/o dell’imballo interno originale;
  • l’assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, parti, …) o anomalie al prodotto stesso;
  • il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.

9.5 Dopo aver verificato l’integrità della confezione e/o suo contenuto, il Venditore provvederà ad emettere nota di credito e a rimborsare al Cliente l’intero importo già pagato, entro 14 giorni dal rientro della merce, a mezzo Bonifico Bancario sul conto corrente indicato dal Cliente nel modulo di recesso. Nel caso di decadenza del diritto di recesso, Il Venditore provvederà a mettere il prodotto a disposizione del Cliente per la sua restituzione.


10. Garanzia

10.1 Il Venditore presta, in relazione ai prodotti acquistati dal Cliente che sia qualificabile come “Consumatore” ai sensi dell’art. 3, co. 1, lett. a), del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (ossia  persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine al Venditore un riferimento di Partita IVA), la garanzia legale di conformità alle condizioni e nei termini di cui agli artt. 128 e ss. del Codice.

10.2 Il Cliente non Consumatore (ovvero l’acquirente che acquista con Partita IVA) soggiace alla disciplina della garanzia legale prevista dal Codice Civile (art. 1490 e ss), alla relativa decadenza e prescrizione. Il Cliente non consumatore, in caso di difetti del prodotto avrà diritto – a scelta del Venditore – esclusivamente alla riparazione, o alla sostituzione del prodotto o alla risoluzione del contratto. In nessun caso avrà diritto al risarcimento dei danni o alla riduzione del prezzo.

10.3 Nessuna garanzia e/o la responsabilità del Venditore può essere fatta valere nei seguenti casi:

  1. i prodotti sono stati utilizzati in modo non conforme alle istruzioni senza la dovuta diligenza o difformemente della destinazione d’uso e di quanto previsto nelle indicazioni accluse;
  2. i prodotti risultino danneggiati per una delle seguenti cause: trasporto, cadute o colpi anche accidentali, scariche elettriche o sbalzi di tensione anomali, fulmini;
  3. i prodotti abbiano un aspetto o un colore non perfettamente identico rispetto a quanto visualizzato sul sito. Per esercitare il diritto di ripristino il Cliente dovrà inviare una email all’indirizzo info@argenesi.it.

Ricevuta e verificata la richiesta, il Venditore provvederà a comunicare al Cliente, tramite e-mail, l’indirizzo al quale effettuare la spedizione della merce da restituire ed il numero di autorizzazione al reso da indicare sull’apposito modulo di reso che dovrà essere esposto all’esterno dell’imballo in cui verrà collocato fisicamente il prodotto. L’autorizzazione al reso non costituisce riconoscimento di responsabilità da parte del Venditore. Il Cliente deve preparare il prodotto accuratamente imballato (possibilmente nella sua confezione originale ed in questo caso evitando di danneggiarla con etichette adesive o altro) e completo di tutto quanto in origine contenuto. Le spese di trasporto sino alla sede del Venditore sono in ogni caso a carico del Cliente. Una volta controllato il prodotto reso dal Cliente, il Venditore provvederà alla sostituzione/riparazione e procederà alla spedizione del prodotto stesso. Il Venditore si impegna ad effettuare tutta la procedura suddetta nel tempo minore possibile cercando di arrecare al Cliente il minor disagio. La tempistica media inerente l’intera procedura (segnalazione, ritiro prodotto, riparazione/sostituzione del bene e restituzione dello stesso) è indicativamente di 30 giorni.

10.4 Le immagini dei prodotti sono esposte sul sito a titolo orientativo, anche in considerazione del fatto che la qualità delle immagini (ad es. in termini di resa dei colori) può dipendere dai programmi e dagli strumenti informatici adoperati dal Cliente al momento della connessione al sito. Anche laddove il colore del prodotto sia scelto facendo riferimento alla denominazione del colore stesso (es. giallo), tale riferimento deve intendersi come orientativo, in quanto  la resa del colore dipende da molti fattori (tra i quali la scelta del materiale su cui è applicato, nonché il tipo di lavorazione ecc…). Eventuali differenze tra il prodotto consegnato e l’immagine dello stesso sul sito o lievi difformità di colore rispetto al colore prescelto non potranno essere considerate come vizio, difetto o mancanza di conformità del prodotto consegnato rispetto a quello ordinato.


11. Trattamento dei dati personali

Il Venditore garantisce al Cliente che i dati personali forniti da quest’ultimo saranno trattati in modo lecito e corretto, in osservanza delle disposizioni di cui al decreto legislativo 196/2003 ed in conformità all’informativa prevista dal D. Lgs.vo n. 196/2003 contenuta nel sito www.argenesi.it.


12. Comunicazioni

Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a Argenesi S.r.l. Via A. Volta n. 6 – 35030 Selvazzano Dentro (PD), indirizzo e-mail info@argenesi.it.


13. Comunicazioni al cliente

Il Cliente prende atto, accetta e dà il suo consenso al fatto che tutte le comunicazioni, notificazioni, attestazioni, informazioni, rendicontazioni e comunque ogni documentazione sulle operazioni eseguite, riferite all’acquisto dei Prodotti, verranno inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento della registrazione, con possibilità di scaricare le informazioni su supporto duraturo nei modi e nei limiti previsti dal Sito.


14. Foro competente

14.1 Qualsiasi controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d’acquisto stipulati on-line tramite il sito www.argenesi.it è sottoposta alla giurisdizione italiana.

14.2 Qualsiasi controversia che dovesse sorgere in relazione ai contratti regolati dalle presenti Condizioni Generali di cui è parte un Cliente “Consumatore” (ossia la persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine al Venditore un riferimento di Partita IVA), sarà devoluta al Foro nel cui circondario ha il proprio domicilio o residenza il Cliente.

14.3 Qualsiasi controversia che dovesse sorgere in relazione ai contratti regolati dalle presenti Condizioni Generali di cui è parte un Cliente “Non Consumatore” (ossia la persona fisica che acquista con Partita Iva) sarà devoluta, in via esclusiva, unicamente al Foro di Padova.